Giusto qualche giorno fa mi è capitata una cliente che non riusciva a recuperare la password del suo account su Wordpress, in quanto la mail collegata era inesistente.

Benissimo -le dico –  forniscimi i dati di accesso all’hosting e al relativo database, si sostituisce in dieci secondi.

Peccato che il database del sito era registrato su un server separato il cui accesso era limitato ad un determinato range di ip.

Sembra che a questo punto non ci sia nulla da fare, se non scendere a patti col precedente fornitore che non voleva rilasciare l’accesso ai propri dati. E invece no.

Come si può creare un utente dall’interfaccia di amministrazione di WordPress, allo stesso modo lo si può creare con del codice PHP.

Tutto ciò che è necessario è avere accesso ai file dell’installazione di wordpress, dal file manager interno all’hosting o da ftp, è indifferente (qualche appiglio ci vuole ovviamente)

Quindi andando per ordine è sufficiente andare ad aggiungere alla fine del file www.ilvostrosito.it/wp-content/themes/il_vostro_tema_attivo/functions.php

la seguente porzione di codice:

function aggiungi_utente(){
$user = 'superutente';
$pass = 'SuperUtente01!';
$email = 'email@dominio.com';
if ( !username_exists( $user )  && !email_exists( $email ) ) {
$user_id = wp_create_user( $user, $pass, $email );
$user = new WP_User( $user_id );
$user->set_role( 'administrator' );
} }
add_action('init','aggiungi_utente');

 

Chi mastica il Php dovrebbe aver chiaro cosa fa il codice, ma faccio un breve riassunto:
definisco tre variabili a cui dò tre valori, rispettivamente nome utente, password ed email, dopodichè vado a chiedere al database se esiste già un utente con quel nome o quella mail
dopodichè vado ad associare un id ad una quarta variabile, id che sarà generato dalla funzione di wordpress wp_create_user, la stessa che usa il pannello di amministrazione che tutti conosciamo, infine concediamo all’utente i diritti di amministrazione, in modo da poter creare nuovi utenti o modificare le password di quelli esistenti una volta fatto il login.

Tornando a noi, dopo aver incollato tale codice, sarà sufficiente andare su www.vostrosito/wp-admin e accedere al pannello di amministrazione usando come dati di accesso i seguenti:

nome utente: superutente
password: SuperUtente01!

Chiaramente potete sostituirli come vi pare e piace nel codice di cui sopra, e ovviamente andare a riscrivere quelli che avete scelto nell’interfaccia per il login
Una volta fatto l’accesso andate a reimpostare la password per l’utente di cui non ricordavate la password.
Fatto ciò ricordatevi di andare a cancellare la porzione di codice precedentemente creata, altrimenti l’utente temporaneo ‘superutente’ verrà ricreato ad ogni accesso al sito!